Scheda programma d'esame
STORIA DELL'ESTETICA (S)
ALBERTO LEOPOLDO SIANI
Anno accademico2020/21
CdSDISCIPLINE DELLO SPETTACOLO E DELLA COMUNICAZIONE
Codice273MM
CFU6
PeriodoSecondo semestre
LinguaItaliano

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
STORIA DELL'ESTETICA (S)M-FIL/04LEZIONI36
ALBERTO LEOPOLDO SIANI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

E' prevista l'acquisizione di conoscenze relative alla nascita dell'estetica e al gusto.

Knowledge

The aim is to provide students with knowledge about the birth of aesthetics and the concept of taste.

Modalità di verifica delle conoscenze

Esame orale e partecipazione attiva.

Assessment criteria of knowledge

Oral exam and active participation in class.

Capacità

E' prevista l'acquisizione di capacità analitiche, critiche e argomentative.

Skills

The students will gain analytic, critical, and argumentative skills.

Modalità di verifica delle capacità

Esame orale e partecipazione attiva.

Assessment criteria of skills

Oral exam and active participation in class.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Buona conoscenza della lingua italiana, conoscenze storiche elementari.

Prerequisites

Proficiency in Italian language, basic historical competences.

Indicazioni metodologiche

Il corso seguirà il modello classico della lezione frontale. Sono previsti interventi di esperti esterni.

Teaching methods

The course will be held through frontal lectures by the Instructor, plus some lectures by invited speakers.

 

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Il gusto e la nascita dell’estetica

Dopo una breve introduzione generale all’estetica e alla questione della sua nascita (Vattimo), il corso prenderà in esame due testi fondamentali per la definizione della moderna idea di gusto (Hume e Kant), fornendo poi un inquadramento storico e concettuale di quest’ultima (Bozal). Il corso mirerà a ricostruire, a grandi linee, la connessione esistente nel contesto dell’Illuminismo tra nascita dell’estetica e definizione dell’idea di gusto, fornendo in conclusione alcuni rapidi cenni sulla decostruzione di quest’ultima nella contemporaneità.

  • Gianni Vattimo, Introduzione all’estetica, a cura di L. Amoroso, ETS, Pisa 2010
  • David Hume, La regola del gusto, in D. Hume, La regola del gusto e altri saggi, a cura di G. Preti, Abscondita, Milano 2006, pp. 11-33
  • Immanuel Kant, Critica della capacità di giudizio, a cura di L. Amoroso, BUR, Milano 2012, pp. 149-255 (“Analitica del Bello”)
  • Valeriano Bozal, Il Gusto, il Mulino, Bologna 1996
Syllabus

Taste and the Birth of Aesthetics

After a short introduction to aesthetics and the issue of its birth (Vattimo), we will analyse two fundamental works on the definition of the modern concept of taste (Hume and Kant), providing also an historical-philosophical overview of the latter (Bozal). We will aim at a broad reconstruction of the link between the birth of aesthetics and the definition of the idea of taste in the context of Enlightenment, followed by some brief conclusive remarks on the deconstruction of taste in our time.

 

  • Gianni Vattimo, Introduzione all’estetica, a cura di L. Amoroso, ETS, Pisa 2010
  • David Hume, La regola del gusto, in D. Hume, La regola del gusto e altri saggi, a cura di G. Preti, Abscondita, Milano 2006, pp. 11-33
  • Immanuel Kant, Critica della capacità di giudizio, a cura di L. Amoroso, BUR, Milano 2012, pp. 149-255 (“Analitica del Bello”)

Valeriano Bozal, Il Gusto, il Mulino, Bologna 1996

Bibliografia e materiale didattico
  • Gianni Vattimo, Introduzione all’estetica, a cura di L. Amoroso, ETS, Pisa 2010
  • David Hume, La regola del gusto, in D. Hume, La regola del gusto e altri saggi, a cura di G. Preti, Abscondita, Milano 2006, pp. 11-33
  • Immanuel Kant, Critica della capacità di giudizio, a cura di L. Amoroso, BUR, Milano 2012, pp. 149-255 (“Analitica del Bello”)
  • Valeriano Bozal, Il Gusto, il Mulino, Bologna 1996
Bibliography

 

  • Gianni Vattimo, Introduzione all’estetica, a cura di L. Amoroso, ETS, Pisa 2010
  • David Hume, La regola del gusto, in D. Hume, La regola del gusto e altri saggi, a cura di G. Preti, Abscondita, Milano 2006, pp. 11-33
  • Immanuel Kant, Critica della capacità di giudizio, a cura di L. Amoroso, BUR, Milano 2012, pp. 149-255 (“Analitica del Bello”)
  • Valeriano Bozal, Il Gusto, il Mulino, Bologna 1996
Indicazioni per non frequentanti

Il programma è il medesimo. Si può concordare un programma e l'esame in inglese per studenti non italiani che lo richiedano.

Non-attending students info

The program is the same. Non-Italian students may request a program in English, and the exam can be taken in English.

Modalità d'esame

Esame orale e partecipazione attiva.

Assessment methods

Oral exam and active participation.

Note

Le lezioni si terranno sulla piattaforma online Teams. La data di inizio è il 15 marzo.

Presidente: Alberto L. Siani

Due membri: Elena Romagnoli, Marta Vero

 

Presidente supplente Leonardo Amoroso

Due membri supplenti Danilo Manca, Emily Martone

Notes

The course will be held through the online Teams platform, beginning on March 15th.

Ultimo aggiornamento 14/02/2021 09:02